La Slavonia – una terapia anti-stress continentale

La Slavonia – una terapia anti-stress continentale

La Slavonia, una regione storica nella Croazia orientale, che abbonda di terra fertile, è posizionata tra il fiume Drava a nord, Sava a sud e il Danubio a est, confinando così con l'Ungheria, la Bosnia ed Erzegovina e la Serbia.

Per questa ragione Osijek, il centro della regione, una città risalente ai tempi celtici e romani quando veniva chiamata Mursa, fu sempre un crocevia di culture e di spostamenti storici. Nel XVII secolo a Osijek venne edificata la grande fortezza lungo il fiume Drava, mentre la città venne rinnovata nello stile barocco. Visse un periodo di particolare fioritura economica e culturale, nonché urbanistica, nel XIX secolo. 

Slavonija
Davor Rostuhar

La Slavonia fu da sempre nota come il granaio della Croazia e una regione dedicata all'agricoltura. Le foreste ben conservate e i campi che circondano i numerosi fiumi e fiumicelli, nonché i castelli storici e le tenute estive offrono diverse possibilità per lo sviluppo del turismo di caccia, pesca e dell'agroturismo, ma altrettanto per una vacanza in pace e silenzio assaggiando prelibatezze come il kulen, i vini locali e i suoni dolci delle tambure. Proprio ciò di cui oggigiorno ha bisogno l'uomo moderno.

 

Non sorprende, perciò, che siano sempre più numerosi i turisti che visitano questa regione, la quale si sta profilando pure come una destinazione di crociere fluviali. Gli amanti della vacanza attiva hanno a disposizione numerosi sentieri per camminare e correre, nonché una rete di piste ciclabili.

La Baranja è particolarmente interessante. Si tratta di una zona naturalmente isolata sita tra la Drava, il Danubio e il confine ungherese, che vanta il Parco naturale Kopački rit, un fenomeno naturale nel quale si incrociano la Drava e il Danubio, ricco di una flora e fauna insolite – soprattutto se consideriamo che vi vivono ben 140 specie di uccelli. Il Kopački rit è una delle pianure fluviali e paludose europee il cui aspetto dipende dall’intensità delle inondazioni. È il maggiore vivaio di pesce di acqua dolce nel bacino del Danubio e una delle più importanti riserve ornitologiche in Croazia. Per questo motivo, una visita a quest’oasi naturale è di per sé un premio per il corpo e lo spirito.

Kopački rit
Goran Šafarek
Kopački rit

Quando si parla di salute, le acque termominerali di Bizovac hanno un effetto benefico sulla psoriasi, sulle malattie croniche reumatiche, sulle ferite del sistema muscolare e osseo e sulle ferite sportive. A Osijek o a Slavonski Brod potete godere di trattamenti wellness, dalle saune finlandesi ai bagni in petali di rosa, mele o birra.