Imotski

Imotski

Nascosta nella regione interna della Dalmatinska zagora, alle spalle del "Biokovo" e sul crocevia tra Bosnia, Erzegovina e Dalmazia, questa cittadina di pietra, dal clima prettamente mediterraneo, dista dal mare soltanto 50 km. 
Tra i suoi fenomeni naturali segnaliamo i laghi d’Imotski, quello Rosso ("Crveno"), il più profondo lago carsico d’Europa, e quello Azzurro ("Modro"), le cui acque, dal colore azzurro intenso, sono meta della gente locale in cerca di un po’ di ristoro. La cittadina è dominata da una fortezza chiamata "Topana", risalente all’epoca della dominazione turca. Oltre all’eterogeneità delle sue bellezze naturali, Imotski offre anche un’eccellente sistemazione alberghiera, una cucina squisita ed ottimi vini.

Contatto

Dalmazia - Spalato
Imotski